Sistema risanamento cemento armato

Risanamento dei ferri di armatura esposti e ripristino del cemento armato ammalorato.

Supporto

  • Calcestruzzo
  • Cementizio
  • Metallo

Funzione

  • Incapsulamento ferri d'armatura
  • Ripristino calcestruzzo

Questo sistema prevede il risanamento ed il ripristino del cemento armato ammalorato a causa dell'ossidazione dei ferri di armatura. Il sistema utilizza Anticorrosivo 2K, un malta bicomponente da applicare sul ferro di armatura esposto ed ossidato. Anticorrosivo 2K è in grado di incapsulare definitivamente la superficie ferrosa dell'armatura, impedendo di fatto il contatto con l'ossigeno, responsabile dell'innesco del processo di ossidazione.

Dopo l'incapsulamento del ferro di armatura il sistema utilizza la malta da ripristino bicomponente Rebuild CLS. Tale malta, caratterizzata da elevate resistenze meccaniche e fisiche viene applicata a totale riempimento della porzione trattata, ed in questo modo è possibile ripristinare la continuità della superficie del cemento armato.

Vantaggi

  • Idoneo in zona sismica
  • Elevate resistenze meccaniche e chimiche
  • Ripristino definitivo delle porzioni di cemento armato ammalorate
  • L'elevata tixotropia della malta consente l'applicazione in spessori elevati (fino a 50 mm) in una unica mano sia in orizzontale che in verticale
  • Ottima lavorabilità del materiale
  • Nessuna fessurazione sia in fase plastica che in fase di maturazione