Sistema intonaco fonoassorbente

Intonaco fonoassorbente per l'eliminazione di echi e riverberi sia in interni che esterni.

Supporto

  • Intonaco
  • Calcestruzzo
  • Cementizio
  • Laterizio
  • Laterocemento
  • Pietra

Funzione

  • Isolamento acustico

Il sistema prevede la realizzazione di un'intonaco fonoassorbente in tutti gli ambienti in cui occorre procedere all'eliminazione di echi, riverberi e rimbombi.

Il sistema utilizza l'intonaco premiscelato Diathonite Acoustix: la peculiare struttura macroporosa conferisce al materiale un indice di fonoassorbenza del 70%. Questo significa che l'onda sonora che colpisce la superficie della Diathonite Acoustix, viene assorbita e dissipata per il 70%, e solo il restante 30% viene riflesso verso l'ambiente.

E' possibile di conseguenza realizzare superfici fonoassorbenti in tutti gli ambienti che richiedono una adeguata correzione acustica come tetri, auditorium, sale convegni ecc..ecc.. In caso di intervento su superfici in CLS, le quali generalmente presentano problematiche di riflessione dell'onda sonora, si utilizza il coadiuvante di adesione Aquabond, al fine di garantire il corretto ancoraggio della Diathonite Acoustix su superfici liscie o trattate con disarmante.

Il sistema può essere utilizzato in ambienti sia interni sia esterni. In caso di intervento in interno, l'intonaco viene portato a finitura mediante l'applicazione diretta di una idropittura traspirante. In caso di intervento in esterno, l'intonaco va tratta con l'idrorepellente incolore traspirante BKK, in grado di rendere l'intero strato di intonaco idrorepellente, al fine di evitare ogni possibile assorbimento d'acqua meteorica.

In entrambi i casi la finitura utilizzata non incide negativamente sulla struttura macroporosa del materiale, evitando quindi di abbassare l'indice fonoassorbente del materiale.

Problematiche risolte

Voce di Capitolato

Questo contenuto è visibile solo agli utenti registrati

Accedi

Case History