Copertura

La copertura, piana o inclinata che sia, presenta generalmente problematiche relative alle infiltrazioni d’acqua. Le soluzioni impermeabilizzanti Diasen permettono di impermeabilizzare in maniera rapida e definitiva qualunque tipo di copertura.

Un vantaggio considerevole è la possibilità di intervenire direttamente anche su superfici già impermeabilizzate con le tradizionali guaine bituminose. Buona parte degli edifici industriali costruiti in passato presentano impermeabilizzazioni realizzate mediante l’utilizzo di guaine bituminose applicate a fiamma, una tecnologia economica, ma con problemi relativi alla sua durata nel tempo.

Rimuovere e smaltire le guaine bituminose nel rispetto delle normative vigenti rappresenta un notevole costo per l’azienda che intende ripristinare la copertura delle proprie strutture. Le soluzioni Diasen permettono di intervenire direttamente sul supporto esistente, grazie all’utilizzo combinato di coadiuvanti di adesione ed impermeabilizzanti caratterizzati da elevati coefficienti di elasticità. In questo modo è possibile evitare i costi di smaltimento della guaina bituminosa ed avere la sicurezza del risultato garantito Diasen.

L’utilizzo combinato delle soluzioni impermeabilizzanti e dei rivestimenti Diasen può inoltre rendere idonea la copertura a diverse destinazioni d’uso rendendola, a seconda delle esigenze, pedonabile o carrabile. Una soluzione che sta prendendo piede soprattutto negli ultimi anni è il rivestimento ultrariflettente, che consente di abbassare sensibilmente il surriscaldamento degli ambienti sottostanti il supporto interessato, dovuto all’irraggiamento solare. Tale sistema è ideale se abbinato all’installazione dei pannelli fotovoltaici: studi recenti hanno dimostrato che impianti fotovoltaici applicati su superfici riflettenti, aumentano la loro efficacia di circa il 15-20%.