Diasen apre le porte agli studenti in occasione del PMI DAY 2017

Il 17 novembre e il 6 dicembre Diasen, nell’ambito dell’importante iniziativa promossa da Piccola Industria Nazionale, in collaborazione con le Associazioni di Confindustria ha accolto gli studenti del Liceo Scientifico “Vito Volterra” di Fabriano per una giornata di formazione e di …esperienza “pratica” sul campo!

Sono state ben 70 le aziende (con oltre 2500 studenti coinvolti) della regione Marche ad aver aderito al PMI DAY, l’importante iniziativa svoltasi il 17 e il 6 dicembre  in tutta Italia, promossa da Piccola Industria Nazionale, in collaborazione con le Associazioni di Confindustria, volta a favorire l’incontro tra il mondo dell’impresa e quello della scuola.  Proprio in questa occasione Diasen ha aperto le porte agli studenti delle classi terze del Liceo Scientifico “Vito Volterra”.  I giovani sono stati accolti dall’Amministratore Unico Delegato Diego Mingarelli, da Mattia Contardi, Business Development Manager e Simone Sonaglia, Research and Development Manager.

Il brand Diasen è sinonimo di sicurezza, ecosostenibilità, innovazione e alta qualità, in Italia e nel mondo – ha sottolineato Diego Mingarelli, raccontando ai giovani la lunga storia e i punti di forza dell’azienda -  non a caso i nostri  prodotti si contraddistinguono per il basso impatto ambientale, l’ alto contenuto tecnologico.  Le nostre soluzioni  sono altamente performanti e green e comprendono isolanti termici e acustici, impermeabilizzanti, rivestimenti per il settore dell’edilizia privata e pubblica, industriale e sportiva”.
 
Durante le due giornate, sono state illustrate le ultime novità dell’azienda in ambito internazionale, come la partecipazione, in Francia, alla prestigiosa fiera dell’edilizia di Batimat, in Germania, al salone dell’impiantistica sportiva più importante d’Europa e al “The Big 5” di Dubai il prossimo 24 e 25 novembre, dove saranno presentate le ultime soluzioni innovative nel campo dell’isolamento, della deumidificazione, del risanamento e dell’impermeabilizzazione.
 
Forte il coinvolgimento e l’interesse mostrato dai giovani studenti presenti che si sono cimentati con entusiasmo e impegno anche in prove tecniche di applicazione di alcuni prodotti di punta a marchio Diasen.
“Comunicare ai giovani il nostro modo di fare impresa, raccontando la storia dell’azienda, le sfide affrontate, i sogni realizzati e da realizzare, l’orgoglio, i valori e la cultura che sottostanno al lavoro quotidiano delle persone che ne fanno parte. Questo è l’intento  del PMI Day – ha sottolineato Mingarelli - far conoscere le nostre PMI che costituiscono l’anima del sistema produttivo marchigiano e il luogo in cui si crea ricchezza e coesione sociale, si innova e si guarda al futuro” .
Anche Alberto Baban, Presidente di Piccola Industria di Confindustria, si è espresso in merito all’iniziativa: “Il PMI Day non è solo l’incontro tra aziende e scuole,  ma un modo per far tornare al centro del dibattito la questione giovani e quindi riuscire a parlare delle loro prospettive. Vogliamo raccontare agli studenti le nostre esperienze nel presente, con la consapevolezza che loro vivranno un futuro che oggi è ancora tutto da scrivere”.