Autostrada A1 - Intonaco fonoassorbente

Autostrada A1 - Intonaco fonoassorbente

Impresa esecutrice

Impresa Spa

Committenza

Autostrade Spa

Tempo di realizzazione

10 giorni

Località

Bologna

Nazione

Italia

L’intervento è stato eseguito sulla cortina in calcestruzzo di 6 m di altezza presso l’Autostrada A1 che divide la corsia sud dalla corsia nord, nel punto in cui attraversa il tunnel che taglia il lato di una collina. La cortina in CLS, ovvero la parete esterna del tunnel rivolta verso la corsia sud, era estremamente liscia e “riflettente”, tanto da creare un serio problema di riverbero sonoro che infastidiva l’adiacente centro abitato di Casalecchio di Reno.

Il committente chiedeva un intervento in via cautelativa al fine di evitare possibili futuri contenziosi a causa del rumore generato dal traffico continuo che caratterizza questo specifico tratto autostradale. Al contrario di quanto era già stato realizzato per la corsia destra della carreggiata Sud, ovvero applicare delle barriere fonoassorbenti autoportanti, in questo caso, per insufficienza di spazio e di sicurezza, si è optato per la soluzione dell’intonaco fono-assorbente Diathonite Acoustix.

Tra i tanti vantaggi dell’applicazione dell’intonaco fonoassorbente in particolare due sono risultati determinanti nella scelta finale: l’assoluta assenza di detriti pericolosi in caso di impatto con un veicolo e l’estrema facilità di ripristino a seguito di incidente, grazie alla possibilità di utilizzare le piattaforme aeree che vengono calate dalla sommità della galleria, senza la necessità di bloccare il traffico.

Pertanto, l’intervento ha previsto:

  • Creazione di ponte d’aggrappo su cortina in CLS con Aquabond;
  • Applicazione dell’intonaco Diathonite Acoustx in 3 strati fino al raggiungimento dello spessore di 5 cm richiesto;
  • Applicazione di protezione idrofuga BKK al fine di preservare l’intonaco dall’attacco degli agenti atmosferici, ma, allo stesso tempo, senza occluderne la porosità, caratteristica chiave per mantenere buone caratteristiche di fono assorbimento;
  • Impermeabilizzazione della giunzione a vista tra l’intonaco Diathonite Acoustix e la parete in CLS, tramite l’applicazione di impermeabilizzante liquido cementizio elastico Acriflex Fybro, armato sulla giunzione con banda elastica in TNT Safety Joint. Necessaria per scongiurare il verificarsi di possibili infiltrazioni che nel tempo avrebbero potuto causare distaccamenti dell’intonaco dalla parete in CLS.

Download