Acriflex Winter - Impermeabilizzante liquido cementizio bi-componente elastico

Acriflex Winter - Impermeabilizzante liquido cementizio bi-componente elastico

La prima fase del sistema prevedere una accurata pulizia del supporto mediante soffiatore meccanico, finalizzata alla rimozione integrale di polveri, olli, grassi, parti friabili o in fase di distacco e di ogni altro elemento che possa compromettere la corretta adesione dell’impermeabilizzante liquido Acriflex Winter.

Di seguito si è proceduto alla miscelazione della parte B ( polvere cementizia ), direttamente nel secchio contenente la parte A ( resina acrilica ). Al fine di ottenere la perfetta miscelazione dei due componenti, si è utilizzato un tradizionale trapano miscelatore con frusta elicoidale. Una volta ultimata la miscelazione dei due componenti, si è proceduto al trattamento dei raccordi verticali orizzontali mediante l’utilizzo combinato dell’impermeabilizzante Acriflex Winter e della bandina elastica Safety Joint Roll.

Tale applicazione prevede la stesura di una mano di Acriflex Winter mediante pennello direttamente sulla superficie da trattare. Sullo strato ancora fresco di Acriflex Winter va stesa la banda Safety Joint Roll con la parte in tessuto-non-tessuto orientata verso lo strato impermeabilizzante, avendo cura di ottenere una perfetta impregnazione della bandina. Una volta raggiunta la maturazione dello strato di Acriflex Winter sottostante, viene rimossa la pellicola protettiva della bandina, e sempre mediante pennello viene stesa una ulteriore mano di Acriflex Winter fino a completa copertura della bandida.

Si ottiene in questo modo un “sistema sandwitch” in grado di garantire una impermeabilizzazione efficace e duratura su uno dei punti di maggiore criticità tipici di una struttura simile. Il medesimo trattamento va realizzato anche in corrispondenza dei giunti di dilatazione, dei corpi passanti e di ogni altro raccordo verticale-orizzontale.

Di seguito i è proceduto con la stesura della rete di armatura Polites, caratterizzata dalla peculiari alette anti-galleggiamento che permettono di evitare l’utilizzo del tradizionale sistema sandwtich. La rete viene stesa direttamente sul supporto, avendo cura di realizzare tra un rotolo ed un altro delle sormontazioni di almeno 6 cm. Direttamente sulla rete Polites è stato di seguito applicata, mediante rullo, la prima mano dell’impermeabilizzante liquido cementizio bicompomente Acrilfex Winter. Una volta che la prima mano di Acriflex Winter ha raggiunto la completa maturazione, si è proceduto alla stesura della seconda ed ultima mano, questa volta mediante air-less, a completa copertura della rete Polites.